Appello Urgente Direzione Politiche sociali del Comune di Genova

Appello Urgente Direzione Politiche sociali del Comune di Genova

Abbiamo ricevuto dalla  Direzione Politiche Sociali Area Adulti, Inclusione e Povertà del Comune di Genova un appello urgente di intervento.
La segnalazione si riferisce ad una ragazza di 27 anni che ha due bambini, di 3 anni e mezzo e 5 anni e mezzo. La mamma è stata lasciata dal compagno quando era incinta del secondo figlio, il padre, non ha mai visto il figlio più piccolo e con la famiglia ha contatti sporadici e non fornisce alcun supporto economicamente.
La ragazza vive in un alloggio in affitto con la propria madre. Purtroppo sono entrambe senza lavoro, hanno accumulato diversi affitti arretrati e per due mesi non sono riusciti a rispettare il piano di rientro programmato. 
Inoltre a causa di un debito sulla bolletta gas recentemente è stato anche staccata l’erogazione.
E’ una ragazza volenterosa, ma è molto sola, non ha una rete amicale che la supporti e la sua vita, centrata esclusivamente sui figli, è caratterizzata da solitudine e forte apprensione per il futuro.
 La ragazza ora deve affrontare questi problemi:
 ·         Situazione debitoria per affitto
·         Il debito con la Società del gas , sta cercando di ottenere un piano di rientro, attualmente il gas è stato staccato ed un’associazione del territorio è intervenuta portandole una stufetta per l’emergenza.
·         c’è l’esigenza di avere dei vestiti ed altri generi per i bambini che crescono in fretta (es. a settembre il più grande andrà a scuola e la mamma già si preoccupa del materiale che potrà servire), non tutto è recuperabile nelle distribuzioni di vestiario.
 
Sarebbe utile alla ragazza  buoni spesa per consentirle di acquistare generi alimentari, indumenti e prossimamente anche materiale per la scuola  per i bambini.
Un un piccolo aiuto che diventa determinate. DONA ORA


Curabitur elementum dictum venenatis, Praesent id